Dic 13

Salute dei capelli: anche sottozero

In città o in vacanza, il tempo non è mai troppo poco per salvaguardare la salute dei capelli prestando attenzione a poche e semplici regole.

Le regole per salvaguardare la salute dei capelli d’inverno

Uscire coperti: non solo con cappotto e calze, ma con un adeguato copricapo e con i guanti; la classica fascia in pile o i berretti a tubo possono sembrare più comodi, ma vanno tenuti non troppo stretti: stringere troppo i capelli infatti rischia di indebolirli e contribuire alla loro fragilità, già peggiorata dalle basse temperature.

Evitare gli sbalzi di temperatura: esattamente come avviene per tutte le altre parti del corpo, anche i capelli soffrono con gli sbalzi di temperatura. Nel caso di un capello già compromesso nella sua elasticità, oppure poco nutrito, oppure in caso si soffra già di perdita dei capelli è buona regola fare attenzione alle temperature in brusco cambiamento.

Proteggere i capelli anche nella routine: applicare sempre il balsamo per capelli, fare una buona maschera prima di partire, “ascoltare” i capelli assecondandone i tempi di lavaggio (solo quando sono effettivamente grassi e non dopo i canonici 2 giorni: ricordate che col freddo si suda meno e il sebo dei capelli potrebbe impiegare più tempo a distribuirsi su tutta la cute).

Se siete già degli osservatori scrupolosi e seguite da tempo queste regole, ma ritenete di aver bisogno di una protezione extra o di un consiglio in più, visto che siete già in terapia per la perdita dei capelli o pensate che ciò vi riguarderà nel prossimo futuro, non aspettare l’anno nuovo: i nostri tricologi a Padova e Brescia sono a disposizione per una consulenza gratuita!

 



Richiedi una consulenza gratuita

Letto 566 volte Ultima modifica il Mercoledì, 08 Febbraio 2017 16:27

Pagina Facebook

Più Popolari