Set 01

Mineralogramma: cos’è e a cosa serve

Il mineralogramma è un esame effettuato in laboratorio su un campione di capelli, che dà informazioni utili sulla salute dei capelli indagando la presenza dei minerali all’interno del fusto. Come ogni esame di laboratorio, il mineralogramma va interpretato da un tricologo esperto per non rischiare di cadere in facili approssimazioni.

Questo tipo di esame viene fatto sul capello in quanto i livelli dei minerali nei capelli sono di circa 10 volte maggiori rispetto alla presenza all’interno del sangue; essendo i minerali importantissimi sia nell’equilibrio fisiologico e nutrizionale, sia nel determinare il grado di salute dei capelli, questo esame può dare qualche informazione in più in caso il paziente sia affetto da squilibri o si rivolga al tricologo di fiducia per ottenere maggiori informazioni e decidere se cominciare o continuare un determinato tipo di terapia; inoltre è particolarmente importante nei casi in cui il paziente si rechi,  magari per un determinato periodo di tempo, in una zona particolarmente inquinata o svolga lavori a contatto con metalli pesanti.

Ci sono però molti fattori che possono alterare il risultato di un mineralogramma: oltre all’alimentazione, anche la presenza di tinture per capelli, trattamenti estetici tipo la permanente o le stirature possono falsare i risultati o fornire un dato fraintendibile soprattutto se non interpretato da un esperto.

Gli studi di Landen Tricologia inseriscono il mineralogramma nel programma Trico Vitality e all’interno di un trattamento tricologico domiciliare e di un programma volto a prevenire la caduta dei capelli e a preservarne la salute.

Scopri se hai effettivamente bisogno di un mineralogramma e rivolgiti ai tricologi specializzati degli studi Landen Tricologia a Brescia e a Padova. Richiedi subito una consulenza gratuita.



Richiedi una consulenza gratuita

Letto 1189 volte Ultima modifica il Mercoledì, 08 Febbraio 2017 16:58

Pagina Facebook

Più Popolari