Una mattina mentre ti lavavi i denti hai guardato distrattamente lo specchio e l’hai visto: il primo capello bianco era lì. Sicuro che sia la vecchiaia? I capelli bianchi non sono solo sintomo del tempo che passa ma possono comparire anche a seguito di altre patologie. Leggi per scoprire di più.

Lo stress ossidativo è una condizione causata dall’eccessiva produzione di radicali liberi da parte dell’organismo, il quale non è più in grado di smaltirli normalmente. Queste molecole provocano nel nostro organismo reazioni a catena che col tempo danneggiano le strutture cellulari del cuoio capelluto. I capelli che subiscono un processo di stress ossidativo tendono a a diventare bianchi prima del tempo e, nei casi più gravi, ad indebolirsi, contribuendo alla precoce caduta dei capelli.

L’invecchiamento dei capelli può talvolta manifestarsi in anticipo, ovvero prima del naturale processo dovuto all’avanzare dell’età. Ecco perché capita di vedere uomini e donne giovani con i capelli già bianchi. In alcuni di questi casi, il responsabile dell’indebolimento è lo stress ossidativo, che agisce sui capelli facendoli diventare bianchi. 

Ma che cos’è esattamente questo tipo di stress? E a cosa è dovuto?